Notizie IVE

martedì 10 luglio 2018

Ho uno spettrofotometro COLOR MATCH EASY ma non riesco ad effettuare la calibrazione

Tranne alcuni casi particolari in cui lo strumento è palesemente difettoso, gli errori che puoi avere durante la procedura di calibrazione dello spettrofotometro sono essenzialmente dovuti ad uno standard (tipicamente una piccola piastrella di ceramica bianca o verde) sporco, danneggiato o errato, oppure al posizionamento non corretto dello strumento durante la lettura dello standard.

Nel caso del COLOR MATCH EASY, sia lo standard BIANCO che quello VERDE sono contenuti in una piccola scatola che viene fornita insieme allo spettrofotometro.

Image

Assicurati che il numero di serie riportato di fianco ad ogni standard corrisponda a quello dello spettrofotometro, in caso contrario non potrai effettuarne la calibrazione perché lo strumento non sarà in grado di riconoscerlo.
Posiziona accuratamente lo strumento sopra lo standard richiesto (tipicamente il VERDE, ma se è passato molto tempo dall’ultima calibrazione potrebbe essere richiesto anche il BIANCO), verificando innanzitutto che l’orientamento dello strumento sia corretto e che la testa di lettura sia posizionata nell’incavo previsto, così da garantire una perfetta planarità fra le due parti.

Image

Premendo il pulsante laterale dello strumento oppure l’icona sul display verrà effettuata l’acquisizione dello standard di calibrazione

Image


NOTA
Per facilitare l’operazione di allineamento, sia sullo strumento che nella cassettina degli standard sono state ricavate delle frecce che permettono di verificare il corretto posizionamento dello strumento rispetto allo standard (vedi sotto).

Image

Nel caso avessi dubbi, ricorda che il nostro reparto Software & Instruments Assistance (asstec.attrezzature@lechler.eu) è a tua disposizione per fornirti l’aiuto di cui hai bisogno, compresa la gestione della eventuale riparazione dello strumento.



 

x